Alpe Adria Oberkrainer fest

14.07.2018 - 15.07.2018

Oprtalj-Portole
h

Esibizione dei gruppi folcloristici

Un mix di polke e valzer dell’Istria e delle Alpi allieterà il vostro cuore e la vostra anima se deciderete di visitare Portole, la città istriana più elevata, a metà luglio, quando l’Alpe Adria Folk Festival anima le sue vie medievali e le vicine colline da cui si gode uno splendido panorama sull’Istria centrale e la valle del fiume Quieto.

In concomitanza con il festival e le irresistibili note degli strumenti tradizionali, Portole ospita in quel periodo anche una fiera del tartufo nero e dei prodotti agricoli autoctoni, accompagnata a sua volta da un’esposizione d’arte e da contenuti sportivi e di intrattenimento organizzati dagli abitanti locali. Per l’occasione, in questa città storica si riuniscono musicisti provenienti da varie aree quali l’Istria e la Croazia settentrionale, la Slovenia, l’Italia, l’Austria, la Svizzera e la Germania meridionale, tutte attivamente impegnate nel preservare la tradizione musicale delle Alpi.

Da oltre dieci anni il pubblico di Portole attende con lo stesso entusiasmo le grandi celebrità, le orchestre folk internazionali e i giovani fisarmonicisti e trombettisti. I confini e gli anni che passano finiscono in secondo piano di fronte al desiderio di salvaguardare la tradizione iscritta nelle melodie e canzoni dei popoli che vivono ai piedi delle montagne.

Oltre che per la passione per la tradizione musicale, i visitatori giungono qui anche per la contemporanea fiera del tartufo nero e dei prodotti agricoli autoctoni, dove è possibile fare delle degustazioni. Il profumo inebriante di questi funghi afrodisiaci che crescono nella valle del Quieto come pietre preziose nascoste sotto terra invita a gustarli nell'olio d'oliva, nel miele, nei dolci oppure in specialità tipiche dell'Istria.

Alle ultime note di polka e valzer segue infine una degustazione promozionale di frittata ai tartufi (fritaja in dialetto istriano), mentre gli abili cuochi preparano gustosi piatti a base di pasta fatta in casa (fuži e pljukanci) oppure specialità istriane a base di carne, in abbinamento a uno degli eccellenti vini istriani.

Informazioni:

TZ Oprtalj
Matka Laginje 21, Oprtalj T.: +385 (0)52 644 150
info@istria-oprtalj.com

Email

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016, 2017 and 2018


  • Istria 52 Places To Go In 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni