TOP riconoscimenti per l’Istria

Flos Olei: Istria in cima alla classifica mondiale degli oli d’oliva

In questa eccezionale guida mondiale degli oli extravergini d’oliva, sono stati inclusi 50 coltivatori e produttori istriani!

Nella settima edizione della guida Flos Olei, pubblicata nel 2016, l’Istria ha raggiunto un grande successo! In questa eccezionale guida mondiale degli oli extravergini d’oliva, sono stati inclusi 50 coltivatori e produttori istriani; così l’Istria, sulla base della qualità e della presenza di produttori, ha per la prima volta raggiunto la vetta della classifica delle regioni produttrici di olio d’oliva con la più alta qualità al mondo!

Istria – Miglior regione di produttori di olio d’oliva nel 2016 - World's Best Olive Oil Region in 2016

Nella guida sono illustrati e valutati gli oli d’oliva di 49 Paesi di 5 continenti. Oltre ai coltivatori e ai produttori esaminati, nelle sue 864 pagine la guida fornisce informazioni sulla storia, la cultura e la produzione dei Paesi di provenienza. A fianco dei Paesi europei, troviamo anche Australia, Nuova Zelanda, Cile, Argentina...

La regione spagnola dell’Andalusia è rappresentata nella guida Flos Olei 2016 con 45 coltivatori e produttori, il Lazio con 39, la Sicilia con 31 e la Puglia con 29. La Toscana, che per anni è stata al primo posto seguita dall’Istria al secondo posto, conta quest’anno 25 coltivatori e produttori inclusi in questa celebre “bibbia” degli oli d’oliva. Questo successo mondiale ha sicuramente fatto guadagnare punti extra significativi al marchio dell'Istria come destinazione gastronomica.

Il numero di punti più alto raggiunto nella guida Flos Olei nel 2016 dai produttori è 98 su 100 possibili. Il punteggio decisamente alto di 97 punti tra i produttori istriani è stato raggiunto solo dall’Olea B. B. da Rabac – Porto Albona, mentre altri 4  produttori hanno raggiunto un ragguardevole numero di punti corrispondente a 96 e 95: Obitelj Ipša, Stancija Meneghetti, OPG Matteo Belci e Tonin, Chiavalon Franco Basiaco, Giancarlo Zigante e Enio Zubin.

L’inserimento nella Flos Olei, e i contemporanei grandi successi, sono iniziati nel 2005, da quando gli oli d’oliva istriani dimostrano continuamente la loro qualità.

» http://www.istra.hr/it/attrazioni-ed-attivita/gastronomia/guide/flos-olei

Mostra