Vivete Labin - Rabac

Il sentiero di Sentona

La zona di Albona e Porto Albona è ricca di sentieri, e uno dei più belli è quello di Sentona. Quest'ultimo si estende dai piedi della città vecchia lungo la strada principale per Porto Albona fino alla baia di Maslinica. Il sentiero è lungo circa 2,5 kilometri con una lieve salita o discesa, visto che è percorribile in entrambe le direzioni. La durata del percorso dipende dalla direzione della singola camminata, anche se in media il tempo necessario per percorrere il sentiero è di una o due ore. Nonostante sia adatto a tutte le fasce di età e a tutte le persone con una forma fisica normale, è comunque necessario avere un abbigliamento comodo e sportivo per le tratte ripide del percorso.

Pieno di ruscelli e rapide, attraversate da sette ponticelli, il sentiero regala un'esperienza magica. In ogni caso l'attrazione più grande sono le cascate alte più metri che si riversano sulle sinuose rocce sedimentarie. La più grande, dove una volta c'era il mulino i cui resti s'intravedono ancora oggi, si riversa in un magnifico lago azzurro. Ad attirare l'attenzione c'è anche la misteriosa Grotta di Negri dal cui interno roccioso sgorga l'acqua limpida. La leggenda narra che dentro vi fu trovato lo scheletro di un gigante tre volte la grandezza di un uomo comune. Anche se si sono cercati i resti, il gigante dell'albonese rimane solo una leggenda.

Come arrivarci:
Il sentiero parte dall'uscita della città vecchia di Albona sulla strada principale verso Porto Albona, vicino l'ufficio dell'Ente turistico della Città di Albona. Chi ama le salite può iniziare il percorso dalla direzione contraria, impiegando circa 1,5

Mostra