Strade del vino dell'Istria

Giorgio Clai i Ivan Penavić

Dettagli:

Voto: Eccelente


Dopo una vita da ristoratore, la grande passione per il vino porta Giorgio Clai nel 2001 a trasformare quello che era un semplice hobby in una scelta di vita: lavorare la campagna. Inizia così la sua ricerca del \"vino dei nonni\". Ciò che Giorgio si propone é, infatti, un ritorno al passato,ai vini di una volta, quando \"il vino si faceva in vigna e non in cantina\". Per fare ciò rivaluta la tradizione istriana storica e imprime al meglio i caratteri delle varietà autoctone, quali terrano e malvasia. \"Fare il vino nel massimo rispetto della natura\" é l\'idea che guida tutto il lavoro di Giorgio. Grande rispetto che si vede tanto in vigna dove non si usa alcun trattamento di tipo chimico quanto in cantina dove i vini vengono macerati sulle bucce, senza aggiunte di lieviti o enzimi, e poi maturati in botti di legno. Perché \"soltanto con il rispetto per la natura in vigna e la pazienza in cantina si può ottenere un vino che sia figlio della terra in cui nasce\".

Luogo:

  • Brajki 105, Krasica, Buje-Buie

Proprietario:

  • Giorgio Clai i Ivan Penavić

Contatto:

Languages: HR, IT, SLO, EN, DE

Vini:

Vitigni bianchi vs. vitigni rossi: 60%-40%

Superficie delle vigne: 6,5 ha

Negozio: Da

Premi:

  • Itinerari tra i vigneti
  • Magnar ben
  • Prodotto ecologico



Mostra