ISTRA INFO COVID-19 X  

In onore del vino: eventi e usanze

Wine Day

Giornata delle cantine aperte in Istria

Ogni anno le cantine vinicole partecipano al Giorno del vino che in molte regioni del mondo si celebra l'ultima domenica di maggio. In questa giornata migliaia di cantine vinicole del mondo, come pure quelle istriane, aprono le loro porte a tutti i visitatori curiosi, amanti del vino e quelli che appena lo diventeranno.

Nella Giornata delle cantine aperte, gli ospiti hanno l'occasione di entrare nelle cantine vinicole moderne, nelle sale degustazioni e nelle aziende familiari dove li accoglieranno i cordiali padroni di casa. Questa è un'occasione per degustare i vini e parlare di quest'argomento con i proprietari ma anche per acquistare delle ottime bottiglie. Gli eccellenti vini istriani sono il frutto degli ultimi quindici anni di sviluppo intenso della viticoltura e dell'industria vinicola in Istria.

Il progetto della Giornata delle cantine aperte è partita dalla regione italiana della Toscana verso la metà degli anni Novanta del secolo scorso come una nuova forma di promozione turistica, per assumere oggi le caratteristiche di un vero movimento globale. Già nei primi anni si è diffuso in tutta l'Italia, e nel 1998 ha superato i confini. In quell'anno, l'ultima domenica di maggio, hanno operto le loro cantine anche alcune regioni degli Stati Uniti, della Repubblica Sudafricana, dell'Argentina, del Cile e dell'Uruguai.

L'Istria vi ha aderito già nel 1999, quando la prima edizione di questa manifestazione ha coinvolto 37 produttori di vino ed è stata visitata da circa 800 ospiti. Fino a oggi, la Giornata delle cantine vinicole anche in Istria è cresciuta fino a diventare un festival rispettabile di cultura vinicola.

»» Wine Day 29/05/2022

Mostra