Top news

Presentata la nuova edizione dell'Istra Gourmet 2019-2020

Istra Gourmet
La 23a edizione della guida enogastronomica Istra Gourmet, uno dei materiali di promozione turistica più richiesti e più popolari, pubblicata dall'Ente turistico dell'Istria, è appena uscita di stampa e contiene quasi 500 indirizzi utili dov'è possibile organizzare degustazioni dei migliori vini, oli extravergine d'oliva, prosciutto, formaggi, tartufi e specialità di ogni genere nei ristoranti, nelle taverne o negli agriturismi.

Questa guida gastronomica della penisola presenta informazioni dettagliate sulla ricchezza dell'offerta enogastronomica, collegate attraverso il concetto di un'edizione unica. Istra Gourmet 2019/2020 porta novità nella presentazione dei contenuti.
Le novità nella guida sono l'“Hommage ai pionieri della ristorazione istriana“, le Strade del prosciutto istriano, le Strade del formaggio istriano, la Caccia al tartufo e prodotti a base di tartufo, inoltre, la guida indica le Strade del vino dell’Istria, le Strade dell’olio d’oliva e le Strade del miele.

Oltre ai prodotti gastronomici istriani più importanti, Istra Gourmet offre un elenco dettagliato e accurato di ristoranti, trattorie e agriturismi.
Secondo la guida, cinque ristoranti sono in cima alla lista: Damir & Ornella di Cittanova, Monte di Rovigno, Pergola di Zambrattia, San Rocco Gourmet di Verteneglio e Zigante di Levade. Le migliori trattorie in Istria si confermano quelle dell'anno scorso: Alla Beccaccia di Valbandon, Astarea di Verteneglio, Batelina di Banjole e Buščina di Umago.

La guida è disponibile in versione croata, italiana, tedesca e inglese, stampata in 300.000 copie e distribuita su tutti i punti informativi degli enti turistici locali in Istria nonché scaricabile dal sito www.istra.com.

Istria Gourmet unisce così diversi progetti chiave con l'obiettivo di promuovere la cucina autoctona istriana e le eccellenti prelibatezze, selezionando i migliori luoghi gourmet in Istria e promuovendo il turismo del vino e dell'olio d'oliva, nonché prodotti locali come tartufi, prosciutto, formaggio e miele.

Mostra