ISTRA INFO COVID-19 X  

Patrimonio culturale

Il lapidario - la cripta

Durante la costruzione dell'attuale chiesa parrocchiale, eretta sui resti di chiese più vecchie, sono stati ritrovati molti reperti, oggi gelosamente custoditi nella cripta della chiesa, adibita a lapidario. Tra i reperti si annoverano delle sculture in pietra, degli elementi decorativi in pietra e pietre sepolcrali che vanno dal periodo romano classico fino al tardo medioevo. Nella cripta, tra gli altri, si trovano un altare ligneo dell'XI sec. e un sarcofago in pietra del VII sec.; quest'ultimo custodisce i resti di San Giuliano, santo protettore di Valle. Questo è, molto probabilmente il motivo per cui la chiesa parrocchiale è anche comunemente chiamata chiesa di S. Giuliano.

Mostra