Chi siamo

Chi siamo

L’ Ente turistico della Regione Istriana è stato costituito nel dicembre 1994. La sua sede è a Poreč-Parenzo, Pionirska ulica-Via dei Pionieri 1. L’ Ente turistico è una persona giuridica i cui diritti e i doveri vengono stabiliti dalla Legge sugli enti turistici e la promozione del turismo croato, e dallo Statuto dell’ ente turistico. L’ente acquisisce lo status di persona giuridica il giorno della sua iscrizione nel Registro degli enti turistici curato dal Ministero per il turismo. Il compito principale dell’ Ente turistico della Regione Istriana è di stimolare, conservare, migliorare e promuovere tutte le esistenti risorse e potenzialità turistiche della Regione e creare un forte e rinomato brand dell’ Istria. Oltre a ciò, le mansioni dell’ Ente turistico regionale sono anche:

- la collaborazione e la coordinazione con le persone fisiche e giuridiche che sono coinvolte direttamente e indirettamente nel traffico turistico a livello dell’organizzazione economica regionale, per stabilire di comune accordo ed attuare il piano di sviluppo del turismo, quale parte dell’intero sviluppo economico della regione,
- l’incentivazione e il supporto nello sviluppo del turismo nei comuni e nelle città che non sono sviluppati dal punto di vista turistico,
- l’offerta di aiuti professionali e di ogni altro possibile appoggio agli enti turistici dei comuni e delle città in tutte le questioni di rilievo per la loro attività e sviluppo,
- l’incentivazione, la coordinazione e l’organizzazione di manifestazioni e avvenimenti economici, culturali, sportivi e altri, d’interesse per l’intera regione,
- la stesura dei programmi e dei piani per la promozione del prodotto turistico della regione, tenendo conto delle specificità di ogni località turistica,
- stabilire, organizzare e attuare tutte le attività inerenti la promozione del prodotto turistico della regione, conformemente alle direttrici basilari dell’ Ente Nazionale Croato per il Turismo,
- la raccolta quotidiana e l’elaborazione mensile dei dati sul traffico turistico e di tutti gli altri dati rilevanti per il controllo dell’attuazione degli obiettivi e compiti prestabiliti (rapporto sommario dei comuni e delle città),
- la stesura di rapporti semestrali e annuali, analisi e valutazione dei programmi di lavoro realizzati e del piano finanziario dell’ Ente turistico regionale,
- lo svolgimento di altre mansioni affidategli dagli enti turistici dei comuni, delle città e dell’ Ente Nazionale Croato per il Turismo.

 

Mostra