ISTRA INFO COVID-19 X  

Vivete Visignano

Itinerario degli affreschi: San Antonio

Imboccata la strada che da Visignano porta a Parenzo, incontriamo subito la chiesa di S. Antonio, un armonioso edificio gotico dai blocchi di pietra scolpiti e disposti regolarmente, con il tetto di scrile (grosse scaglie di pietra) e un campanile a vela sulla facciata.

Le pareti sono decorate con le leggende della vita di S. Antonio abate e parti del ciclo cristologico. S. Antonio siede su di un trono al centro della parete del presbiterio. Nell’area inferiore, sulla sinistra, S. Veronica regge il velo con impressa l’impronta del volto di Gesù, mentre sulla destra vediamo S. Elena. Più sotto ancora sono ritratti i membri della confraternita di S. Antonio.

Sulle pareti laterali le scene hanno dimensioni minori e la collocazione delle figure nello spazio lascia a desiderare. Un motivo anomalo calamita la nostra attenzione: la Tentazione di S. Antonio - una donna avvenente solleva la sottana e mostra al santo la gamba nuda con l’intento di sedurlo.

Mostra