Eredità architettonica austroungarica e architettura moderna

Il palazzo della Facoltà di Lettere e Filosofia di Pola


La Facoltà di Lettere Filosofia di Pola ha sede nel bellissimo palazzo del appartenente al periodo della Secessione, eretto all'inizio del XX secolo, originariamente destinato ad essere Liceo provinciale femminile in lingua italiana. Nel periodo tra le due guerre l'edificio ospitava la Scuola Superiore Giosuè Carducci e dal 1961 vi ha sede l'Accademia di Pedagogia. All'inizio del XXI secolo divenne l'Università Juraj Dobrila.

La costruzione è decorata da ricchi motivi floreali, stemmi di città istriane e allegorie. Presenta le caratteristiche proprie dell'epoca della Secessione italiana, meglio nota come ''Stile floreale'' o ''Stile liberty''.

La Facoltà è un palazzo a tre piani composto da un'area centrale e due ale laterali, accentuate da una sporgenza. La facciata principale è decorata da una ''fascia'' in rilievo con dei motivi floreali posta subito sotto al tetto e con gli spazi tra le finestre rettangolari del secondo piano adornati. Il pianterreno è definito dalla lavorazione del muro in stile rustico e sopra l'entrata principale c'è un balcone con la ringhiera in pietra scolpita.

Ulica I. Matetića Ronjgova 1, HR-52100 Pula-Pola
T: +385 (0)52 377 500

Il palazzo della Facoltà di Lettere e Filosofia di Pola
Il palazzo della Facoltà di Lettere e Filosofia di Pola
Mostra