Chefs and Lecturers

Chef Donato Ascani


Glam di Bartolini, Michelin*
Venezia, Italia
www.ristoranteglam.com


» IGF 2019 Masterclass: My contemporary Italian cuisine
» Chefs' Gala 


Donato è figlio d’arte: il padre cucinava in giro e per eventi, lo zio nella sua semplice trattoria. “Ed è stato lì che ho cominciato a farmi le ossa, lavando i piatti e dando una mano per carbonare e amatriciane, lasagne alla ciociara e agnello a scottadito. Mi piaceva, così ho frequentato l’alberghiero e fatto le mie prime stagioni in un albergo di Fiuggi.

Finita la scuola mi sono fermato per tre anni all’Antica Pesa di Fabio Tacchella, poi in una trattoria di Parma e di lì sono passato ad Alma, dove ho lavorato come assistente degli chef, da Tona a Soldati. Sono stati loro a instradarmi verso Piazza Duomo, dove ho trascorso 4 anni, prima al garde-manger, poi alle carni e ai contorni. Mi sono gustato la conquista della terza stella: è stata dura, ma ci siamo anche divertiti. Dovevo trasferirmi in Francia, per un colloquio conRenaut, tristellato di Megève, ma sono stato chiamato quale sous-chef da Paolo Lopriore ai Tre Cristi di Milano, sempre per il tramite di Alma.

Sebbene l’esperienza sia durata solo un anno, mi ha dato un timbro forte: a colpirmi è stato il fatto che Lopriore non avesse schemi, ma desse sempre qualcosa in più, riuscendo ogni volta a perfezionare le ricette. Quando è partito sono diventato per la prima volta chef, poi è arrivata la proposta di Bartolini. Ed eccomi qua”.

Esperienze lavorative:
2014-2016 Lopriore Tre Cristi
2010-2014 Crippa Piazza Duomo (ass. 3a stella)
2007-2010 Alma scuola di alta cucina Assistente
2005-2007 Verona Antica Pesa

Show