ISTRA INFO COVID-19 X  

Chiese

Chiesa parrocchiale dedicata alla Visitazione di Maria a S. Elisabetta

La chiesa parrocchiale della Visitazione di Maria a S. Elisabetta è una grossa struttura in pietra calcarea bianca, costruita sui resti di una basilica del IX sec. È stata costruita per volere di Tommaso Bembo, podestà di Valle, nel periodo che va dal 1845 al 1891, secondo il progetto del mons. Paolo Deperis, parroco di Valle.

I lavori di costruzione sono terminati nel 1882, anno in cui la chiesa è stata  dedicata alla Visitazione di Maria a S. Elisabetta. Attualmente custodisce: un sarcofago in pietra decorato con il famoso „intreccio" risalente al IX sec., un crocefisso ligneo, un polittico rinascimentale in legno, vari capi d'abbigliamento liturgico e diversi accessori risalenti al periodo che va dal XV al XVIII sec.

Custodisce inoltre la statua lignea della Madonna di Mon Perin (nome del colle sul quale sorge l'abitato di Valle) risalente al XV sec. Sono in molti a credere che la statua abbia poteri miracolosi. La leggenda narra che durante un anno particolarmente secco, in seguito a ripetute preghiere alla Madonna, Valle fu sovrastata da nuvole piene di pioggia che salvarono il paese dalle spiacevoli conseguenze della siccità. La leggenda inoltre racconta che la pioggia interessò esclusivamente il territorio di Valle lasciando senza precipitazioni i paesi circostanti.

Mostra