ISTRA INFO COVID-19 X  

Gourmet

Krafi: ravioli dolci

I cosiddetti krafi sono un piatto tradizionale dell’Albonese e vengono preparati con ingredienti molto semplici - farina, strutto, uova e formaggio.

La modesta cucina istriana però ha dato origine a numerose creazioni fantasiose, fra le quali anche questa pasta dolce che ricorda i ravioli, farcita al formaggio.

krafi Preparazione:
Impastare la pasta e lasciarla riposare da 15 a 20 minuti su una tavola coperta con un panno. Nel frattempo preparate il ripieno di formaggio: sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete il formaggio, il burro fuso, l’uvetta ammollata nel rum, il limone grattugiato. Mescolate bene, e, se necessario aggiungete il pangrattato se il ripieno è troppo morbido.

Stendete la pasta ad uno spessore di 2-3 mm. Fate le forme di ripieno con un cucchiaio e distribuitele sulla pasta in modo da lasciare un po’ di spazio tra di loro, coprite con la pasta. Con un bicchiere o taglierino, tagliate il tutto a forma di mezze lune e poi premete i bordi con una forchetta per non farle aprire durante la cottura.

Cuocete i krafi in acqua bollente salata per circa 7-10 minuti, scolateli su un piatto e cospargete con formaggio di mucca grattugiato.

Ricetta per 30 pezzi:
Pasta: 300 g di farina, 2 uova, 8 g di sale, 0,2 dl di olio, burro
Ripieno: 350 g formaggio di mucca grattugiato, 80 g di ricotta, 3 uova, 0,5 dl di rum, 150 g di zucchero, 80 g di uvetta, pangrattato, 1 zucchero vanigliato, 1/2 scorza di limone grattugiata

Buon appetito!

Mostra