Musei e collezioni

Museo etnografico dell’Istria e Museo della Città di Pisino

Indumenti tradizionali
Il Museo etnografico custodisce e raccoglie attivamente il patrimonio tessile. La maggior parte della collezione è costituita da indumenti tradizionali istriani. Nell'inventario del vestiario femminile dell'Istria settentrionale e orientale caratteristico è i taglio a cunei che si lega al periodo gotico. Più tardi questo taglio venne abbandonato a favore di un taglio del vestito femminile che scendeva dal corpino e dalla gonna. Le donne si cingevano la vita con una fascia o cintura tessuta. Sul capo portavano un fazzoletto, solitamente molto ricamato, che più tardi venne fatto con tessuti industriali. 

L'abbigliamento maschile si dustingue innanzitutto per i pantaloni - gli uni sono fatti di un tessuto bianco, lunghi fino alla caviglia e attillati alle gambe, mentre gli altri, le cosiddette brageše venivano fatti in un tessuto marrone ed erano più corti e più larghi. Sui piedi si mettevano le calze, mentre gli uomini vestivano i calzettoni; quindi calzavano le opanke (specie di calzatura rozza fatta in pelle), e più tardi le scarpe.

Orario d'apertura:
26.05. - 30.06.2020: 10:00 - 18:00, lunedì chiuso

Biglietti:
Adulti: 25 kn
Alunni, studenti, pensionati: 18 kn
Gruppi - adulti (min.10 persone): 22 kn
Gruppi - alunni, studenti, pensionati: 15 kn
Gruppi - scuola materna, scuola elementare: 5 kn
Bambini (fino a 5 anni): ingresso gratuito

 

Informazioni:
Trg Istarskog razvoda 1275, br. 1, HR-52000 Pazin (Pisino)
T. +385 52 622 220, +385 52 625 040, +385 52 616 866
emi@emi.hr, muzej-pazin@pu.t-com.hr
www.emi.hr, www.muzej-pazin.hr

Museo etnografico dell’Istria e Museo della Città di Pisino
Museo etnografico dell’Istria e Museo della Città di Pisino
Museo etnografico dell’Istria e Museo della Città di Pisino
Museo etnografico dell’Istria e Museo della Città di Pisino
Mostra