ISTRA INFO COVID-19 X  

Pesca

Pesca

La pesca sportiva all'amo dalla terraferma, dalla barca oppure con il fucile subacqueo fa parte dell’offerta sportiva di Parenzo. Ma se durante le vostre vacanze volete praticare la pesca in mare, avete bisogno della licenza. Ai vostri ami solitamente abboccheranno cefali, spari, pagelli (fragolini), menole, ma anche branzini, orate, scorfani, calamari e seppie.

La licenza di pesca

Per praticare la pesca sportiva all'amo, la pesca con la lenza a mano, la pesca con il parangale o palamito fino a 150 ami, per la pesca del tonno e di simili pesci di grandi dimensioni e per la pesca con il fucile subacqueo in Croazia è necessario richiedere e ottenere un permesso (la cosiddetta licenza di pesca). Le licenze, con validità da 1, 3, o 7 giorni si possono acquistare nelle agenzie di viaggio e negli uffici autorizzati. Il prezzo di una singola licenza varia a seconda del periodo di validità, mentre per la pesca del tonno, del pesce spada e dell'aguglia imperiale serve una licenza speciale. È vietata la vendita del pescato derivante dalla pesca sportiva, e il pescato giornaliero non può superare i 5 kg. 

I prezzi delle licenze:
-    giornaliera 60 kn
-    per tre giorni 150 kn
-    settimanale 300 kn

I permessi per la pesca (le licenze) vengono rilasciati dai locali uffici per la pesca e l'agricoltura sull'Adriatico facenti capo al Ministero per l'agricoltura, la silvicoltura e l'economia idrica di Pola, via S. Teodoro, 2, tel. +385 (0)52 591 323. 

A Parenzo i permessi per la pesca si possono ottenere presso:

Agenzia turistica Adriatic, Trg slobode 2a, T: +385 (0)52 452 655
Agenzia turistica Sunny Way, Aldo Negri 1, T: +385 (0)52 452 021
Riviera Poreč, V. Nazora 9, T: +385 (0)52 431 087
Società per la pesca sportiva Zubatac, Rade Končara bb, T: +385 (0)52 451 850
Società per l'attività sottomarina e per la pesca sportiva sul mare, Nikole Tesle bb, T: +385 (0)52 452 300 

Avvertenze importanti

È vietata la pesca con il fucile subacqueo, catturare granchi ed estrarre i molluschi, se muniti di equipaggiamento per l’immersione subacquea autonoma. È assolutamente vietato estrarre le cosiddette nacchere (pinne comuni, cozze penne o sture) e i datteri di mare. La licenza non è inoltre valida per la pesca di altre specie di pesci d’importanza economica e degli organismi marini di dimensioni minori a quelle stabilite dall’Ordinanza per la salvaguardia del pesce e degli altri organismi marini. 

Il permesso per l’immersione subacquea con l’equipaggiamento va ottenuto presso i club registrati, previa esibizione di un brevetto da sommozzatore in corso di validità, mentre per le immersioni effettuate soltanto con la maschera e l’aeratore, non servono particolari autorizzazioni.

Società di pesca sportiva Zubatac
Rade Koncara bb, Parenzo
T: +385 (0)52 451 850
www.zubatac.hr

Società per le attivita subacquee e la pesca sportiva
Nikole Tesle bb, Parenzo
T: +385 (0)52 452 300

Mostra