Attrazioni naturali

Punta Kamenjak (Promontore) e le isole di Medulin (Medolino)

L’estremo lembo meridionale della penisola istriana, con la sua sinuosità insolita, è allo stesso modo interessante se osservato dalla terraferma, dal mare o dal cielo.


È una delle ultime oasi del litorale che ha conservato il suo aspetto di un tempo - è un mosaico di campi coltivati, pascoli e verdi boschetti quasi immersi nel mare. Quella che sembra terra bruciata nel punto più a sud dell’ Istria, Punta Kamenjak (Promontore) conserva nel suo grembo i grandi segreti della natura.

Le magnifiche insenature e spiagge nonchè il mare pulito ne fanno una meta di grande attrazione per le vacanze in natura. Malgrado il divieto di campeggiare, agli ospiti vengono concesse varie possibilità di gustare la bellezza del promontorio. Da qui infatti, passa uno dei molti itinerari istriani per mountain bike e considerato che il percorso non è impegnativo, anche i ciclisti più piccoli possono pedalare senza sforzo e ammirare lo stupendo paesaggio. Il visitatore casuale può anche lui trascorrere l’intera giornata a Punta Kamenjak, percorrendo a piedi tutta la sua bellezza.

Questa penisola sporgente offre le giuste opportunità agli appassionati di sport estivi. Le forti correnti che qui si intrecciano permettono le immersioni solo ai sub preparati in maniera professionale, assolutamente accompagnati da esperti e autorizzati sub di casa. I venti favorevoli permettono di praticare il windsurf, con la raccomandazione però di osservare il bollettino del tempo. Qui, all’ estremo meridione istriano, il rapido cambiamento delle condizioni atmosferiche, quindi anche del vento e delle correnti marine, non è un fenomeno inusitato, indipendentemente dalla stagione.


» www.kamenjak.hr

Mostra