Gourmet

I segreti delle gocce d’oro dei frantoiani più famosi del mondo

Ogni buongustaio che si rispetti, deve almeno una volta visitare l’Istria, la regione in cui si producono i migliori oli d’oliva del mondo.

maslinikIl ramoscello d’olivo è simbolo della pace e i suoi alberi longevi sono radicati nel Mediterraneo e così anche in Istria. La tradizione dell’olivicoltura risale ai tempi antichi quando i Romani riconobbero nell’Istria una terra fertile per coltivare l’olivo da cui si estrae l’elisir mediterraneo più famoso - l’olio d’oliva.

Grazie a questa lunga tradizione i produttori istriani d’olio hanno prodotto per voi alcuni dei migliori oli d’oliva del mondo. Flos Olei, la prestigiosa guida all’olio extravergine a livello globale, ha proclamato l’Istria la regione dei migliori oli d’oliva al mondo per ben sei volte - nel 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 e 2021!

ulje case
Perché l’olio d’oliva istriano è uno dei migliori al mondo?
L’olio d’oliva istriano è più aromatico e più prezioso anche dal punto di vista dietetico degli oli provenienti dall’Europa meridionale e dall’Africa settentrionale.

Questo è dovuto alle condizioni climatiche più fredde in cui si coltivano gli olivi istriani. L’olivo più vecchio dell’Istria si trova sulle isole Brioni e le prove scientifiche dimostrano che ha circa 1600 anni. In Istria si coltivano ben 23 varietà d'olivo, di cui 11 croate e 12 estere.


ulje
Perché l’olio d’oliva è così prezioso?
L’olio d’oliva rappresenta il grasso più importante nell’alimentazione umana e quindi viene chiamato oro liquido. La dieta mediterranea, una delle diete più sane al mondo, è impensabile senza l’olio d’oliva.

Degustate il migliore olio d’oliva al mondo
Secondo gli standard mondiali, gli oli istriani sono tra i migliori. Potete degustarli se percorrete la strada dell’olio lungo la quale si trovano i frantoi e le taverne dei migliori produttori istriani.
Scegliete l’itinerario preferito lungo la strada dell’olio d’oliva.

Mostra