ISTRA INFO COVID-19 X  

Cucina istriana

Piatti dell’Istria blu


La freschezza del mare in tavola: un invito agli esperti di gastronomia

La ricca offerta di freschi frutti di mare tipica dei ristoranti dell’Istria litoranea, è un autentico piacere del palato, ma fa sorgere l’eterno piacevole dilemma: cosa scegliere? Il pregiato pesce dalle carni bianche o le sardelle, non meno saporite nè meno pregiate; degli scampi di impressionanti dimensioni, o un sughetto ‘alla buzara’ di bivalvi, il cui profumo si spande lontano.

Un brodo o un risotto di frutti di mare? Calamari o seppie dell’Adriatico, forse qualche ostrica, un brodetto, dei granchi cotti oppure un’insalata di folpi o di ‘granseola’, qualche filetto di sardella o un po’ di baccalà…
Il mare è sempre stato il miglior amico dell’uomo e in Istria quest’amicizia è ancor più salda, profonda ed ha lasciato la sua impronta anche nell’arte culinaria dei giorni nostri.


Glossario delle pietanze dell’Istria blu
Brodetto - Brodet
Piatto tradizionale, ovvero una specie di sughetto piccante di pesce misto e granchi;
Buzara
Particolare tipo di sugo preparato con soffritto di aglio, prezzemolo, olio d’oliva e vino, al quale si aggiungono di solito molluschi bivalvi o granchi di mare;
Capesanta - Jakovska kapica
Regina dei molluschi bivalvi, vive su fondali sabbiosi. Il suo muscolo è squisito se arrosto o gratinato. Si può consumare anche crudo;
Ostrica - Kamenica
Bivalvo al quale vengono attribuite proprietà afrodisiache; autentica prelibatezza se mangiata cruda, con l’aggiunta di qualche goccia di limone e di olio d’oliva;
Granchio granseola - Rakovica
Granchio rossastro, con polpa squisita, che vive sui fondali marini; ha pochissima carne ed è apprezzatissimo;
Sardina - Srdela (Sardina Pilchardus)
Noto pesce azzurro dell’Adriatico; va preparata appena pescata, fritta nell’olio o cotta alla piastra, in salamoia, marinata o conservata in olio;
Scampi - Škampi
Crostacei appartenenti alla famiglia degli astici; sono squisiti e si preparano in vari modi: alla buzara, alla piastra, impanando le code, con il riso o con la pasta e addirittura crudi

Mostra