ISTRA INFO COVID-19 X  

Vivete Labin - Rabac

Mine Tour: Monumento al Minatore combattente

Cent’anni fa, più precisamente il 2 marzo 1921, i minatori di Albona hanno fatto sciopero e fondato la Repubblica di Albona. Circa seicento minatori si sono riuniti e hanno fomentato la rivolta contro i fascisti. Uno di loro, Giovanni Pippan (Ivan Pipan), è stato brutalmente torturato a Pisino, e poi 600 minatori coraggiosi si sono riuniti e hanno preso possesso delle miniere. Sono riusciti a far saltare in aria gli accessi ai pozzi e così, senza nemmeno rendersene conto, iniziare la prima rivolta antifascista al mondo.

Nell’onore degli scioperanti, ma anche di tutti i minatori che hanno dato la loro giovinezza e la loro vita per la miniera, è stato costruito un monumento al Minatore combattente. È il più grande monumento pubblico della regione di Albona, non solo per le sue dimensioni, ma anche per il suo simbolismo. È costituito da 4 martelli che formano un fascio.

»» La Repubblica di Albona
»» Mine Tour: Piazza dei minatori
»» Šoht, la torre d’acciaio
»» Patrimonio e tradizione minerari

 

 

  • Il progetto MINE TOUR affronta la sfida del potenziale turistico inutilizzato del patrimonio minerario. Il monumento culturale Šoht a Labin e il monumento naturale della miniera Sitarjevec a Litija (Slovenia) sono uniti da un legame transfrontaliero e da un comune passato minerario. Nell'ambito del progetto è stato sviluppato un itinerario turistico che collega il patrimonio minerario di entrambe le città. www.mine-tour.eu
Mostra