Percorsi didattici

Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)


Il villaggio di Schitazza è situato nella parte più meridionale della penisola albonese su di una radura alta 425 metri circondata da quattro colline: Goli, Oštri, Brdo e Orlić. Sono proprio questi a riparare il paese dalle forti raffiche della bora, frequente in questa zona. Il paese di Schitazza venne fondato nel XV secolo, quando i profughi fuggivano dai turchi. Il nome, probabilmente di origine valacca, si riferisce ai nomadi, emigrati (da hr.''skitnice'' - it. nomadi, vagabondi, emigrati).

Il sentiero di S. Lucia, patrona della parrocchia e della chiesa, parte dalla casa degli alpini gestita dell'Associazione degli alpinisti di Schitazza (hr. PD - Planinarsko Društvo Skitača) di Albona e passa poi per il paese verso la vetta di Brdo. A soli 10 m sotto la vetta Brdo, si trova la piccola e unica sorgente di acqua nei dintorni di Schitazza, la quale è situata anche nel punto finale del sentiero. Per la maggior parte diritto e abbastanza semplice da percorrere, il sentiero è adatto a tutte le fasce d'età. L'acqua della sorgente si accumula in una piccola insenatura della roccia, che gli abitanti locali hanno denominato pila di Santa Lucia o soltanto pila e sembrerebbe che la sorgente non si prosciughi nemmeno nei mesi estivi più secchi.

A Schitazza e dintorni, da secoli circola la leggenda di S. Lucia e della sua acqua miracolosa. Secondo la leggenda lei avrebbe richiesto al popolo di costruirle una chiesa, richiesta che veniva dilungata e rinviata continuamente. Stanca e triste S. Lucia si arrampicò sulla vetta più vicina del villaggio e iniziò a piangere, esausta si addormentò. Al risveglio il mattino seguente vicino a sé notò una cavità nella roccia colma di acqua con la quale si sciacquò. Si diche che da allora l'acqua non venne mai a mancare. Sono molti i credenti, ciechi e miopi a renderle omaggio durante il loro pellegrinaggio, sperando in un miracolo dato che lei è la protettrice degli occhi e della vista. Alla fine, nel 1616 venne costruita la chiesa in onore di Santa Lucia.

Come arrivarci:
Direzione da Albona verso Brgod, proseguendo per Brovigne fino a Schitazza (20 km in una direzione).

Nota:
Il villaggio è a 1 chilometro dalla sorgente di S. Lucia di camminata leggera.

Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Il sentiero di Santa Lucia - Schitazza (Skitača)
Mostra