ISTRA INFO COVID-19 X  

Trekking

Sentiero pedonale: San Zenone


Il sentiero parte da Brtonigla-Verteneglio e da qui, dopo una ventina di minuti di cammino, si giunge a un colle e ai campi circostanti, chiamati dalla gente del luogo Žmergo-Smergo. Da qui la vista spazia attraverso le vigne per giungere al mare.

Sul colle Smergo c’è anche una casetta costruita nel 1936, chiamata dalla gente del luogo “vecchio acquedotto”, usata ancor oggi per l’approvvigionamento idrico. Il sentiero prosegue verso il Parco naturale di Škarline-Scarline, una perla inesplorata di questi luoghi, con vari laghetti e un ruscello, che scorrendo verso il fiume Mirna-Quieto ha creato un vero e proprio canyon.
Da Scarline il sentiero pedonale di San Zenone, attraverso una strada sterrata, riconduce a Brtonigla -Verteneglio.

Il tempo impiegato per la passeggiata, a seconda dell’andatura, è di circa due ore.
Il percorso è accessibile: passa per sentieri sterrati e campestri attraverso le vigne, mentre una piccola parte è asfaltata.
La segnaletica, curata dall’associazione ecologica locale "Prijatelji prirode - Amici della natura", è ottima e viene mantenuta regolarmente.


Sentiero pedonale: Grotta di Pisino

Istria centrale

Sentiero pedonale: Buzet - Kotli - Hum - Buzet

Buzet (Pinguente)

Sentiero pedonale: Grdoselo - Zelengrad

Istria centrale

Sentiero pedonale Funtana - Vrsar

Vrsar-Orsera

Sentiero pedonale: Cuore di Visinada

Vižinada-Visinada
Mostra