Trekking

Sentiero pedonale: Grotta di Pisino


La grotta di Pisino è l'esempio più pittoresco dell'azione delle forze della natura nella zona carsica dell'Istria. Ai piedi sotto le mura millenarie del Castello di Pisino, proprio sul punto d'incrocio dell'Istria "grigia" e "rossa", il più grande fiume sotterraneo istriano Pazinčica ha trovato il proprio percorso attraverso il sotterraneo fino alla valle del fiume Raša (Arsia) e probabilmente anche al Golfo di Leme, come viene descritto nel romanzo «Mathias Sandorf» del leggendario Jules Verne. Questo gioco inconsueto della natura ha ispirato tanti altri scrittori (Nazor, Dante, Yriarte…) e di sicuro ispirerà pure voi.

Il sentiero didattico pedonale dalla lunghezza di 500 metri ha inizio al di sotto dell'hotel Lovac. Il percorso attraversa il bosco fino a raggiungere il belvedere "Piramida" che offre una vista all'ingresso della grotta di Pisino. La visita non necessita di una guida siccome il percorso è dotato di cartelli multilingue che offrono una spiegazione completa del fenomeno carsico, dell'idrografia, della flora degli abissi, leggende, ricerche e storie sui coraggiosi ricercatori.

La visita del sotterraneo non è inclusa, però, in caso di buone condizioni meteorologiche e con un precedente avviso tempestivo, si può organizzare, con l'accompagnamento obbligatorio degli speleologi locali, per cui è necessario contattare Speleološko društvo Istra (Società Speleologica dell'Istria).

Orario d'apertura:
V - IX: 10:00 - 19:00

Prezzi:
Adulti: 20 kn
Bambini (fino ai 12 anni): 10 kn

I biglietti vengono acquistati all'entrata vicino alla zip-line
L'ingresso è a proprio rischio e pericolo e la visita al sottosuolo non è inclusa.

Avvertimento: È assolutamente vietata e pericolosa la circolazione al di fuori dei sentieri segnalati nonché la discesa nell'alveo del torrente e nel passo stretto dell'abisso!

» Grotta di Pisino

Info:
Quadruvium
Karojba 57e, Karojba
M: +385 (0)91 543 7718, +385 (0)91 168 3126
zipline.pazin@gmail.com

Mostra