ISTRA INFO COVID-19 X  

Top news

Travel+Leisure: Storia da copertina

- Eat Your Way Through Istria -

 
 
 
View this post on Instagram

A post shared by Adam Erace | Writer (@adamerace)

 

Travel+Leisure: Belle of the Balkans

L'autorevole rivista americana Travel+Leisure, nella sua edizione di settembre, contiene un reportage sull'Istria di ben 9 pagine!

Il giornalista Adam Erace è arrivato in Istria a maggio, e dopo sette giorni di permanenza ha dichiarato che non gli bastavano per conoscere la nostra regione. Non ha nascosto il suo entusiasmo per la più grande penisola croata, descrivendo l'Istria come una regione dal patrimonio culturale e naturale molto ricco.

I lavori del pluripremiato autore di Philadelphia sono comparsi in oltre 50 pubblicazioni; scrive di cibo e viaggi, recensisce ristoranti per Fortune, è coautore di diverse pubblicazioni nel campo della gastronomia.

- Eat Your Way Through Istria -

Sostiene che, come sottolineato nell'editoriale della rivista, l'Istria ha "superato" nel migliore dei modi tutte le sue aspettative, nel suo primo viaggio fuori dagli Usa dopo la pandemia. Scoprendo l'Istria, la sua storia, le persone e i loro racconti, ha girato la penisola in lungo e in largo, ammettendo di non aver mai avuto un programma così fitto nei suoi innumerevoli viaggi. Riconoscendo l'offerta di prodotti di alta qualità, di prelibatezze create in una combinazione di tradizione e modernità, descrive l'Istria con le parole dei suoi ospiti vignaioli, produttori di birra artigianale e gin locali, come una regione dalla pizza fantastica, ma anche dagli eccellenti ristoranti insigniti di stelle Michelin.

"Alcune destinazioni nascondono il loro tesoro, ma l'Istria offre tutto su una tavola imbandita sotto le viti e arricchita da olio d'oliva di livello mondiale", ha dichiarato in un post su Instagram, ringraziando i padroni di casa per la loro generosità nel condividere il loro affascinante angolo di mondo, avvertendo allo stesso tempo i lettori di non iniziare a leggere "a stomaco vuoto"!

Il direttore dell'Ente per il turismo dell'Istria, Denis Ivošević, non nasconde la sua soddisfazione per quanto pubblicato: "Il reportage sulla destinazione, di ben nove pagine, su una rivista molto conosciuta nel mondo è un successo fantastico, ma quando diventa anche una cover story, ossia la storia in copertina del leader turistico nel campo dei media, si rimane letteralmente senza parole!".

Con una tiratura di 970.000 copie, l'edizione cartacea della rivista è seguita da oltre 6,1 milioni di lettori, 15,4 milioni per quanto riguarda la pubblicazione digitale, mentre sui social media Travel+Leisure raccoglie più di 14 milioni di fan.

Come parte del gruppo Travel+Leisure, il mensile americano con sede a New York incoraggia i suoi lettori, appassionati viaggiatori di tutto il mondo, a "viaggiare di più e viaggiare meglio", offrendo ispirazione e contenuti che miglioreranno le loro esperienze e le trasformeranno in eccezionali avventure. Il primo numero della rivista fu pubblicato nel 1937 con il titolo U.S. Camera and Travel, e ha preso il nome attuale nel 1971.


Sotheby's Reside suggerisce la caccia al tartufo

Travel+Leisure: Rovigno tra le 17 cittadine selezionate

Mostra