Vivete l'Istria

La culla del glagolitico

Il glagolitico è una vecchia scrittura slava, i cui ideatori furono i fratelli Cirillo e Metodio. In glagolitico furono scritti i libri ecclesiastici, gli statuti cittadini e i codici, furono scolpite le scritte sulle lapidi, sulle croci, le campane e le mura dipinte delle chiese.

rocOggi questa rappresenta un patrimonio inestimabile custodito al meglio proprio nelle zone dell’Istria centrale. Qui ai nostri tempi fu eretto un singolare monumento alla cultura e all’alfabeto glagolitico - Il Viale dei glagoliti.

Nel raggiungere questa località glagolita, vi troverete veramente nel cuore dell’Istria - in senso geografico e spirituale. Sfruttate questa singolare opportunità, imparate qualche lettera di quest’alfabeto e sorprendete i vostri cari con una cartolina recante i saluti in quest’antica scrittura.

Camminate lungo il Viale dei glagoliti

Il Viale dei glagoliti è un monumento straordinario che testimonia la durata ininterrotta dell’alfabetismo slavo, glagolita dai tempi dei fratelli Cirillo e Metodio ad oggi. Il viale è costituito da undici monumenti ubicati nella natura intatta lungo una strada di 7 km che conduce da Rozzo a Colmo.

aleja glagoljasaIl percorso storico inizia ai piedi di Rozzo con la Colonna dell’Assemblea ciacava a forma di “S” che simboleggia gli inizi dell’alfabetismo slavo; segue il Tavolo di Cirillo e Metodio.

Seguendo il percorso, troverete la Cattedra di Clemente d’Ocrida alunno e seguace di Cirillo e Metodio, quidi il Lapidario, il Valico di Lucidar Croato, il Belvedere di Gregorio da Nona, la Salita della delimitazione istriana, il Muro dei protestanti ed eretici istriani, il Luogo di Riposo di Juraj Žakan, il glagolita che anticipò la stampa del primo libro stampato croato.

Interessante e penultimo per ordine è il Monumento alla resistenza e alla libertà, costituito da tre blocchi di pietra, ciascuno rappresentante tre diverse epoche: l’antichità, il medioevo e l’era nuova. Essi simboleggiano la resistenza e la tendenza eterna alla pace e alla libertà. Il viale termina con la Porta cittadina, realizzata in rame, posta all’entrata di Colmo.

Visitate il Viale e godetevi l’intera giornata alla scoperta delle bellezze naturali e culturali.

Mostra