Patrimonio edilizio del periodo veneto

Le due porte civiche a Montona


Montona è un borgo medievale con la cinta muraria meglio conservata in Istria e dato che il lato ovest è protetto da una doppia cinta muraria l'accesso nella città è costituito da una doppia porta d' ingresso. Nel passaggio della porta esterna è allestito un lapidario composto da epigrafi di epoca romana e medievale nonché rilievi, mentre la porta interna si presenta con tratti del primo gotico.

Sopra la porta principale nel XVI secolo è stata eretta un' alta torre che dava sicurezza agli abitanti di Montona incutendo timore ai nemici. La torre è nota con il nome Porta nova e tale nome le venne attribuito nel Seicento allorché nel 1607 venne rinnovata dal podestà Marco Pasqualigo. La torre e il palazzo pretorio erano collegati dando accesso pure alle mura della cittadella.

 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
 Le due porte civiche a Montona
Mostra