Siti geologici e paleontologici

Cava di Monfiorenzo


La Cava Fantasia, nota anche come Cava di Monfiorenzo con quattro ettari di superficie, si trova nei pressi di Rovigno. Dal 1986 è monumento naturale d'interesse geologico; è l'unico esempio di sedimento calcareo e allo stesso tempo una delle cave più importanti e interessanti al mondo.

Le rocce della cava sono la spiegazione scientifica dell'esistenza di questo tipo di rocce presenti sulla Terra. Difatti contengono, anche se non tutte, alcune prove e indicazioni dell'origine di questo tipo di fenomeno naturale, come la cava vicino a Rovigno. Nel corso del Mesozoico, infatti, l'Istria era una parte della piattaforma carbonica dell'Adriatico, dove nell'acqua calda e bassa si depositavano le rocce carbonatiche. Al passaggio dal Giurassico al Cretaceo, il livello globale del mare si abbassò e conseguentemente l'area della piattaforma iniziò ad evaporare, si formarono delle crepe nel sedimento e si arrivò alla dolomitizzazione del calcare.

Gli strati di vari tipi di dolomite geomorfologicamente diverse, con dettagli strutturali ancora preservati visibili nella cava indicano i processi svolti dalle alghe verdognole, la fossilizzazione delle cavità createsi a causa del marcire delle alghe, l'oscillazione del livello del mare scambio tra la bassa e alta marea, la consecutiva umidificazione ed essicazione dei detriti. Fantasia, ossia la Cava di Monfiorenzo è il modello base per tutti i siti archeologici che hanno rocce di questo tipo.

T: +385 (0)52 351 520
info@natura-histrica.hr
www.natura-histrica.hr

Cava di Monfiorenzo
Cava di Monfiorenzo
Cava di Monfiorenzo
Cava di Monfiorenzo
Cava di Monfiorenzo
Mostra