ISTRA INFO COVID-19 X  

Sport e outdoor

Le 5 cose che devi sapere sulla Parenzana

È difficile riassumere in un unico testo tutto sulla magica Parenzana, una tratta ferroviaria a scartamento ridotto che passava per l'Istria nord-occidentale dal 1902 al 1935, collegando Trieste e Parenzo. Cercheremo di mettere in evidenza le cinque cose più interessanti sulla Parenzana per invitarti a trascorrere un fine settimana in Istria esplorando la ricca cultura, la storia ed il patrimonio naturale di questa regione.

Parenzana MotovunUn'area ricca di siti culturali
L'Istria nord-occidentale, zona per la quale passava la Parenzana è riconoscibile per i suoi numerosi siti storico-culturali, la Basilica Eufrasiana, il Faro di Salvore (Savudrija), la grotta di Baredine, l'osservatorio di Visignano (Višnjan)e per le cittadine medievali sulle colline che abbelliscono ancora di più questa parte dell'Istria.

Parenzana era in funzione per 33 anni
Nei suoi 33 anni di servizio, la Parenzana ha contribuito allo sviluppo economico dell'Istria. Oltre ai passeggeri, trasportava vino e olio d'oliva dalla zona di Buie e Montona, la pietra istriana, carbone e legna, e il sale da Pirano e Sicciole.

33 città istriane e tre paesi collegati
Lungo il suo percorso di 123 km, la Parenzana collegava 33 località istriane da Trieste a Parenzo. Oggi collegherebbe il territorio di ben tre paesi: Italia, Slovenia e Croazia.ali sulle colline che abbelliscono ancora di più questa parte dell'Istria.

tartufi i ravioli
La ricca offerta di prelibatezze gastronomiche istriane
Lungo il percorso della Parenzana potrai degustare i pregiati vini istriani, l'olio d'oliva e i tartufi.

Molte sono le opportunità per degustare le prelibatezze gastronomiche istriane, da importanti produttori di vino come Kabola, Frankovic, Benvenuti e Tomaz fino ai tartufi Zigante o all'olio extra vergine Ipsa di Levade e all'olio della famiglia Galić di Biloslavi.

Parenzana staza
Percorsi ciclabili ed escursionistici
Oggi, parte della Parenzana, dal confine tra l'Italia e la Slovenia fino a Parenzo, è stata trasformata in un percorso ciclabile e pedonale, che attira molti appassionati di attività all'aperto.

Trascorrere un weekend in Istria, alla scoperta di numerosi sentieri che abbelliscono la Parenzana, è un'ottima idea per gruppi di amici e famiglie con bambini, e se vuoi alloggiare nelle vicinanze della ferrovia ci sono anche gli hotel bike & bed per te.

Puoi rivivere la storia della Parenzana! Immergiti nella storia della zona godendoti le passeggiate, le corse o le piste ciclabili, i ponti e viadotti, i tunnel e le altre strutture correlate come il Museo Parenzana a Levade.


Passeggiate o arrampicatevi fino al luogo più attraente per scattare un selfie

Il tartufo d'Istria, re dei sapori

I segreti delle gocce d’oro dei frantoiani più famosi del mondo

Il palazzo dei conti Rigo

Sentiero pedonale: Grdoselo - Zelengrad

Istria centrale
Mostra